Da qualche anno utiliziamo allineatori invisibili per gli spostamenti dei denti.

Il sistema è composto da una serie di sottili apparecchi ortodontici rimovibili realizzati su misura utilizzando un esclusivo materiale plastico trasparente.

Questi allineatori consentono lo spostamento dei denti graduale e progressivo verso la posizione ideale, permettono di raggiungere un'occlusione esteticamente ottima e funzionalmente valida.

Ortodonzia Allineatori Invisibili

Si tratta di una sequenza di mascherine trasparenti e invisibili che, con millimetrica precisione, accompagnano i movimenti correttivi previsti.

  • Ogni 2 settimane si sostituiscono le mascherine con quelle successive.
  • Le mascherine vanno portate per un minimo di 20 ore al giorno e tolte solo durante i pasti e per le manovre di igiene orale.
  • Con piccoli movimenti sequenziali le mascherine spostano i denti nella posizione ideale.
  • La durata del trattamento dipende dal tipo di malocclusione, può andare dai 4 ai 15 mesi, i primi risultati sono visibili nell’arco di poco tempo ma per avere risultati ottimali è importante indossare le mascherine rigorosamente.

Essendo mascherine ortodontiche che aderiscono perfettamente ai denti, non interferiscono sull’estetica e sulla fonesi.

Sorridere con disinvoltura durante il trattamento è possibile perchè nessuno nota che si sta portando un apparecchio ma tutti noteranno il risultato finale di un sorriso armonioso.

L’efficacia delle mascherine si vede nell’arco di breve tempo senza creare problemi alle gengive o ai denti perché comodo, preciso e fatto su misura.

Durante la terapia sarà necessario controllare periodicamente la progressione del trattamento per assicurarsi che i movimenti dentali siano quelli esattamente prestabiliti.

E' un trattamento EFFICACE, NON DOLOROSO, CONFORTEVOLE, INVISIBILE, SORPRENDENTE.

COME FUNZIONANO

Il Medico prende l’impronta in modo estremamente preciso della dentatura del paziente in ambulatorio utilizzandoi siliconi naturali che poi passeranno nelle mani di tecnici. L'odontotecnico provvederà, tramite una scansione, a preparare un modello digitale. A questo punto si lavora esclusivamente su computer, attraverso software specifici, analizzando le caratteristiche della bocca, per proseguire con il vero e proprio Piano di Trattamento. In poche parole, si va a realizzare un progetto chiaro su come si vuole che il paziente chiuda le arcate dentarie e sorrida. Ovviamente ogni singola decisione o variazione va discussa prima con il paziente. Accettato il piano di trattamento, le macchine termoformatrici andranno a stampare le mascherine.

LA CHIAVE DEL SUCCESSO

di questo sistema sta nella collaborazione e nella motivazione del paziente che deve rispettare precisamente le indicazioni del medico.